Trading Forex Euro/Yen: Valore, Andamento e Quotazione

Come fare trading Forex sul tasso Euro/Yen giapponese, arrivando a guadagnare belle cifre grazie ad uno dei cambi più commercializzati nel settore. In questa pagina abbiamo voluto schematizzare tutti gli aspetti più interessanti del rapporto tra la valuta europea e quella in vigore nel Paese asiatico, per poi specificare anche come si fa a dare il via ad un investimento di questo genere su internet, con le opportunità più convenienti e sicure in circolazione.

Nel bollettino giornaliero, il cambio rappresentato con la sigla EUR/JPY, presenta negli ultimi mesi del 2015 un valore piuttosto contenuto, sotto i 135, che pensando a quanto avveniva verso la fine del 2014 (quando il tasso si trovava costantemente sopra i 140) ha avuto un discreto calo ultimamente, dovuto alla svalutazione della nostra moneta unica che oltre ad essersi riflessa su altri mercati come quello dell’EUR/GBP ha avuto un riscontro anche sul cambio che vede come protagonista la valuta nipponica.

Perché fare investimenti di trading Forex sull’Euro/Yen?

Il motivo che può spingerci ad investire parte del nostro capitale sul tasso di cambio tra le valute euro e yen può essere soprattutto collegato alle continue notizie che apprendiamo sui giornali riguardo l’economia del Giappone, che ad esempio nell’estate 2015 ha accusato un rallentamento piuttosto evidente alla crescita, che può farci pensare come una discesa del tasso EUR/JPY non sia affatto scontata, nonostante la politica monetaria europea e le aspettative collegate ad essa prevedano tutte una nuova svalutazione dell’euro, che tra l’altro porterebbe il nostro continente verso una situazione favorevole per le esportazioni.

Un periodo sufficientemente volatile, dunque, per cominciare a prendere in considerazione il tasso Euro/Yen Giapponese nel Forex, provando a mettere in gioco le proprie intuizioni e le notizie a propria disposizione, con l’obiettivo finale di riuscire a trasformarle in guadagni capienti.

Quotazione storica, andamento e ultimo valore del cambio EUR/JPY

Come già accennato nel paragrafo iniziale, il valore attuale del cambio tra euro e yen giapponese si sta attestando sui 135, ma guardando l’andamento storico ci si accorge come la quotazione del rapporto tra le due valute abbia vissuto periodi ben diversi da quello di oggi.

Il minimo a cinque anni è stato toccato alla fine di luglio 2012, quando il tasso misurava appena 94 yen. Da lì in poi, dopo un periodo di forte calo, il trend si è completamente invertito avviando un’ascesa, proseguita con una certa rapidità fino all’ultimo mese del 2013, quando il cambio registrava 144 yen. Iniziava poi una fase di stabilità che veniva interrotta all’inizio di novembre 2014 con un’improvvisa crescita che portava al record storico di 148, per poi vanificarsi con un altro calo improvviso e infine assestarsi durante il 2015.

Un andamento caratterizzato, dunque, da una crescita nel lungo periodo e qualche picco improvviso di volatilità, che nel 2015 ancora non si è fatto notare particolarmente e che potrebbe comunque arrivare da un momento all’altro, considerando anche che in un momento così delicato c’è totale indecisione, tra chi aspetta di dar seguito alla crescita storica e chi, invece, crede in un’inversione di trend già nei prossimi mesi.

Come investire sul Forex con il cambio Euro/Yen

Cominciamo dall’opzione più semplice che si usa nella maggior parte dei casi quando si ha a che fare con il Forex. Ci riferiamo al settore dei CFD, sigla che deriva da Contract For Difference e che va semplicemente a rappresentare il settore dei contratti per differenza: acquistandone uno sul tasso Euro/Yen si potrà speculare sulle variazioni di valore in positivo o in negativo, rivendendolo in seguito sul mercato quando si riterrà di poter ottenere il massimo rendimento.

>>> Come fare trading Forex con i CFD? Semplice, con Plus500, broker sicuro e conveniente che ci regala subito 25 euro senza chiedere nulla in cambio. Nessun deposito e 100% rendimento dal primo investimento!

Arriviamo così alla seconda forma di investimento per la quale optano in massa gli appassionati di Forex che vogliono effettuare una previsione su come si evolverà a breve termine (anche nei prossimi 60 secondi) il tasso Euro/Yen Giapponese. Parliamo dell’investimento in opzioni binarie, altrettanto sicuro e conveniente ma ben più rischioso a confronto dei CFD, nonostante le possibilità di guadagnare somme incredibili possa giocare spesso un ruolo fondamentale nella scelta.

>>> Come broker di opzioni binarie per il Forex trading EUR/JPY vi segnaliamo l’offerta di 24Option, che in funzione del primo deposito concede un bonus di benvenuto fino a 2.500 euro.