Guadagnare con il trading CFD

Guadagnare CFD

Guadagnare online con il trading CFD è possibile, ma non è certo qualcosa di scontato come molti credono. E’ per questo che abbiamo deciso di spiegarvi come si possono raggiungere gli obiettivi prefissati, ovvero quei margini di profitto incredibili (di cui molti esperti parlano su internet) che senza le giuste caratteristiche possono addirittura tramutarsi in perdite nella realtà dei fatti.

Trading CFD, le reali possibilità di guadagno

I profitti che raggiungono i trader con più esperienza alle spalle non saranno accessibili sin da subito ai novellini del settore, ma sappiate che sin da subito, imparando alla perfezione le basi del trading online e qualche strategia, le soddisfazioni non tarderanno ad arrivare.

Le uniche accortezze a cui vi chiediamo di fare attenzione, sempre che non vogliate trasformare una seria opportunità di incrementare il capitale in un’attività altamente dannosa, stanno nel non essere troppo tempestivi nelle scelte e nel far precedere al trading un periodo di formazione, magari sfruttando gli strumenti multimediali (gratis al cento per cento) messi a disposizione dai broker di CFD certificati CONSOB.

>>> Compara tutti i migliori broker di CFD con licenza CONSOB!

Perdere soldi con i contratti per differenza si può, ecco quando

Perdere soldi CFD

Nel primo paragrafo della nostra guida abbiamo chiarito un grande dubbio: non è vero che con i CFD non si può guadagnare e anzi, si tratta proprio di una ghiotta possibilità per trovare rendimenti di assoluto valore agendo per intero online. D’altra parte, però, perdere soldi rimane un incubo pur sempre realizzabile.

Abbiamo così voluto classificare, entrando nello specifico, quelle clamorose sviste che ogni giorno costano caro a centinaia di utenti, che approcciano in modo sbagliato con il trading CFD online e non fanno altro che regalare decine, centinaia o addirittura migliaia di euro ai web broker. Cercate in ogni modo di eliminare i più diffusi errori, elencati di seguito.

  1. Credere che il trading online sia una scommessa. Sappiate che una cosa è il betting e un’altra, totalmente differente, è il trading. Da una parte conta quasi esclusivamente la fortuna, mentre alle intuizioni dello scommettitore spetta soltanto una piccola parte del merito in caso di vittoria. Con i CFD accade semplicemente l’inverso: la classica “botta di fortuna” può accompagnarvi in una singola sessione, ma vedrete che senza un’idea chiara sul mercato le perdite sono dietro l’angolo.
  2. Intestardirsi su un mercato o una strategia. Quando fate trading, avrete a disposizione tanti mercati su cui puntare e una vasta scelta di strategie. In entrambi i casi il segreto è quello di spaziare e sfruttare la possibilità di scegliere tra diverse opzioni, specialmente quando ad un certo punto ci si accorge di raccogliere continui fallimenti con un metodo specifico o un mercato. Non esistono tecniche infallibili in ogni momento e l’abilità dell’investitore sta proprio nell’intuire quando è giunto il momento di adottare un’altra tattica.
  3. Ragionare subito da trader esperti. E’ necessario iniziare la propria attività con umiltà. Solo così potrete mirare ad avere, prima o poi, quell’invidiabile carriera che sfoggiano i mostri del trading CFD. In sostanza, il consiglio che vogliamo darvi è quello di non partire con un’elevata propensione al rischio e di prediligere le posizioni più tranquille. Così facendo rinuncerete sicuramente ai rendimenti più elevati (per i quali ci sarà spazio dopo qualche mese di esperienza), ma vedrete che soprattutto nel lungo periodo verrete premiati.

Guadagnare con i CFD sfruttando la leva finanziaria

Trading CFD 2

Un aspetto a cui vogliamo dare risalto è la leva finanziaria, aspetto che non potevamo non prendere in considerazione, visto che in ballo ci sono temi come i contratti per differenza e il profitto raggiungibile con essi.

La leva è lo strumento principale dal quale scaturiscono i migliori colpi messi a segno dai trader sui broker di CFD, perché incrementando l’effetto delle variazioni di prezzo può portarci ad incassare centinaia di euro anche a seguito di piccoli sbalzi di valore nel mercato reale dell’asset trattato. E’ così che vendendo nel momento giusto si può andare di gran lunga in positivo, rendendo vano perfino l’effetto dello spread.

D’altra parte, la leva finanziaria ha il difetto di portare spesso all’abuso. Poco importa se ciò coinvolge trader con anni di esperienza alle spalle, giustificati se ogni tanto prendono (consapevolmente) qualche rischio di troppo. Purtroppo, però, molto frequentemente sono i principianti a fare trading con alte leve e posizioni rischiose, che possono portare rapidamente verso perdite devastanti. Attenzione, dunque, a non sottovalutare il pericolo.

>>> Fai trading online di CFD su Plus500: ricevi 25€ di bonus senza deposito!