Le Opzioni Pair


A differenza di quanto accade per la maggior parte delle opzioni binarie, le opzioni Pair non si basano sul concetto di speculare sull’andamento, al rialzo o al ribasso, di un dato capitale, bensì sul confrontare tra loro due differenti capitali.

In pratica consiste nello scegliere due capitali e nel prevedere quale dei due sarà il meglio quotato allo scadere dell’opzione. Ovviamente in caso di previsione corretta, il trader riceve il premio corrisposto calcolato in funzione principalmente delle condizioni del mercato, del tipo di capitali scelti ed ovviamente del livello di rischio che il suo investimento ha comportato.

L’indipendenza dalle variazioni del mercato

Il titolo di questo paragrafo ci permette di aprire una finestra importante su quella che forse è la caratteristica di maggior rilevanza di questo tipo di opzione, l’indipendenza dalle fluttuazioni di mercato appunto. Quando infatti si investe utilizzando un’opzione binaria classica si è inevitabilmente soggetti alle variazioni di mercato, un’improvvisa e drastica crisi di una capitale ad esempio può portare ad enormi perdite per il trader. Questo discorso ovviamente non vale per le opzioni Pair che, basandosi sul confronto tra due opzioni, non risente di un problema di questo tipo, elevandosi al di sopra delle suddette tendenze di mercato. Infatti anche se una delle opzioni scelte ha subito un forte calo, non è da escludersi che l’abbia subito anche l’altra, pareggiando i conti e salvando l’investimento. In casi come questo si parla infatti di opzione “in the money”.

Semplice e senza troppi rischi: accessibile ai trader principianti

Un altro degli aspetti più rilevanti di questa opzione è da ricercarsi di fatto nella sua semplicità di utilizzo, che la rende perfetta per trader principianti o comunque ancora troppo poco esperti per opzioni binarie più complesse. Questa semplicità deriva dal fatto che non è necessaria una profonda conoscenza dei mercati finanziari per poterne sfruttarne appieno i vantaggi, poiché è necessaria la sola conoscenza dei capitali su cui si vuole investire e sui rispettivi attivi.
I trader principianti dovrebbero di norma utilizzare strumenti come le opzioni Pair per entrare nel mondo del trading ed accumulare l’esperienza necessaria per padroneggiare i vari strumenti di valutazione e di analisi delle opzioni binarie.